Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Wifi free: dell’UE fondi per quattro comuni del Cilento

Arrivano fondi nell'ambito dell'iniziativa europea WiFi4EU

L’iniziativa europea WiFi4EU prosegue e, a sei mesi di distanza dalla chiusura del secondo bando, consente ad altri comuni di accedere ai finanziamenti concessi per l’installazione di hotspot WiFi nelle aree pubbliche e negli spazi aperti al pubblico, Nella terza tornata ad aggiudicarsi i 26,7 milioni di euro complessivi sono state 1.780 municipalità europee: ogni comune riceverà come di consueto un voucher di 15.000 euro destinato all’esecuzione dei lavori.

Pioggia di fondi anche per i comuni del comprensorio del Cilento. Risorse vanno ad Alfano, Ispani, Felitto e Novi Velia.

Anche nel caso del terzo bando la procedura di assegnazione, basata sul principio del primo arrivato, primo servito, si è conclusa in pochissimi istanti: nei 2 secondi successivi all’apertura del bando sono arrivate ben 2.000 domande. Ad ogni nazione è stato comunque garantito un numero minimo di voucher (15) a patto di avere un numero di candidati sufficienti. I comuni che non sono riusciti ad accedere ai finanziamenti potranno riprovarci con il quarto bando previsto per il 2020.

Sino ad ora WiFi4EU ha finanziato un totale di 7.980 municipalità europee (2.800 con il primo bando, 6.200 con il secondo e 1.780 con quello da poco concluso). Resta inteso che, ricevuti i finanziamenti, il compito di realizzare le infrastrutture spetta ai singoli comuni. Gli elenchi a seguire possono essere utili per valutare se il proprio comune ha effettivamente utilizzato i 15.000 e secondo quali tempistiche:

Tags
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it