Nuova Elite
AttualitàCilentoVideo

VIDEO | Prevenzione tumori: studenti cilentani premiati dal Miur

Il video degli alunni di Novi Velia secondo nel concorso "Il Sole per Amico" per la prevenzione dei tumori alla pelle

VALLO DELLA LUCANIA. La modella di bikini abbronzatissima che ora ha il melanoma. I bambini che raccontano come avere il Sole per Amico in rima. Balletti e poster. Sono i vari linguaggi scelti dagli alunni di scuole di ogni ordine e grado per realizzare i video ‘Il sole per amico’ sulla prevenzione dei tumori della pelle. Il concorso nasce dal Protocollo d’intesa siglato tra l’Intergruppo Melanoma Italiano (Imi) ed il Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca e in settimana al Miur sono stati premiati i vincitori 2018/2019.

Sul podio c’è anche il Cilento: l’Istituto Comprensivo M. Valgimigli di Ravenna (Classe 4B della Scuola Primaria G. Pascoli) conquista il gradino più alto, ma subito dopo c’è l‘Istituto di Comprensivo Vallo della Lucania-Novi Velia (Classe 2a e 3a media del Plesso di Novi Velia), seguito dall’Istituto d’Istruzione Superiore R. Piria di Rosarno (RC) (Classe 5C).

“Il concorso – spiega Giuseppe Palmieri, presidente Imi – è finalizzato ad aumentare la consapevolezza dei danni provocati da una scorretta esposizione alle radiazioni ultraviolette, sia del sole sia di lampade e lettini solari”. “L’iniziativa – aggiunge Ignazio Stanganelli, della Skin Cancer Unit dell’Università di Parma e responsabile del centro dermatologia oncologica IRST Romagna – punta ad enfatizzare le raccomandazioni per la prevenzione primaria dei tumori della pelle e del melanoma”. Nei video sono gli stessi ragazzi che parlano di prevenzione ai loro coetanei, utilizzando il loro linguaggio, dalle filastrocche per i più piccini alla chat per i teenager.

Risultato: i cortometraggi sono efficaci, ‘solari’ e diretti. Al concorso sarà associata anche la costruzione di una campagna pubblicitaria basato su spot radio/video di prevenzione e sensibilizzazione utilizzando il linguaggio e l’espressione artistica dei bambini e ragazzi in età scolare.

E visto il successo dell’iniziativa il prossimo anno si ripete. Il bando per partecipare è stato presentato da Maria Costanza Cipullo, del Miur, ed è pubblicato sul sito del ministero.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it