Forlenza
AttualitàCilento

Ascea: comune recupera risorse in giacenza del 1980

I fondi verranno utilizzati per realizzare il Piano Colore

ASCEA. Risorse in giacenza presso la Banca d’Italia, il Comune pronto a riutilizzarle. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pietro D’Angiolillo, ha rispolverato dei fondi assegnati con legge dell’81 e destinati a quei comuni colpiti dal sisma del 1980. L’Ente le utilizzerà per la realizzazione del Piano del Colore.

“Si tratta di uno strumento fondamentale su scala ambientale e urbana: nel rapporto col territorio circostante e con il tessuto urbano, nonché su scala architettonica: nel rapporto tra dettagli costruttivi, materici e tipologici degli edifici”, fanno sapere da palazzo di città.

Per questo è stato dato mandato al responsabile del settore urbanistico di avviare l’iter per recuperare le risorse in giacenza e utilizzarle per il piano coloro la cui redazione sarà affidato ad un professionista esterno.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it