Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Sapri, restyling di piazza Plebiscito a rischio

Aveva seguito un inter spedito quello relativo ai lavori di piazza Plebiscito e delle vie adiacenti. Nel settembre scorso, infatti, era stato affidato l’appalto per 1,4milioni di euro. A realizzare i lavori doveva essere una ditta di Rofrano che dal momento della consegna avrebbe avuto a disposizione 150 giorni per eseguire le opere. L’intervento di “Viabilità e collegamento con le arterie stradali intercomunali connesse con le attività turistiche del litorale” rischia però di slittare a causa di un ricorso della ditta seconda classificata nella gara d’appalto che ha contestato l’assegnazione delle opere.

Dovrà essere il Tar a decidere sul caso e non è detto che l’iter giudiziario finisca qui con un conseguente slittamento dell’avvio delle opere e c’è chi teme anche la perdita dei fondi regionali

I lavori prevedono il rifacimento del manto stradale e una serie di opere accessorie in via Trovatella, via Cassandra, via Carducci e Corso Umberto I, oltre alla riqualificazione di piazza Plebiscito. Quest’ultimo è l’intervento più importante e atteso. Garantirà il restyling dell’area antistante la Chiesa Madre; la zona verrà pavimentata con pietra locale di cava e resa in parte pedonale, verranno realizzate aiuole, installati faretti e lanterne.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it