Nuova Elite
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Casal Velino chiede l’istituzione di una scuola nautica

L'Ente chiede anche la conferma delle attuali strutture scolastiche già presenti sul territorio

Il comune di Casal Velino, retto dal sindaco Silvia Pisapia, si muove per migliorare l’offerta formativa del prossimo anno scolastico L’Ente, infatti, ha chiesto alla Regione Campania di confermare l’attuale dimensionamento delle strutture del territorio comunale presenti.

Il comune di Casal Velino vanta infatti cinque plessi dell’infanzia e primaria (dislocati al Bivio di Acquavella, ad Acquavella, a Casal Velino Marina, a Casal Velino capoluogo, a Pantana e a Velina), e tre scuole secondarie di primo grado (a Pantana, Velina e al Bivio di Acquavella). Il dimensionamento dei plessi, facenti capo all’Istituto Comprensivo di Casal Velino, non sono però l’unica richiesta proveniente dall’ente cilentano.

Il comune,infatti, vorrebbe anche istituire una scuola con indirizzo Nautico, proposta già avanzata in passato. L’Ente infatti ritiene che la strategia sia di particolare rilevanza in quanto il comune è centro nevralgico della costiera cilentana e dotato di un porto turistico.

L’amministrazione Pisapia si è rivolta alla Provincia, alla Regione e all’ufficio scolastico regionale.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it