Dal Governo fondi per la Sanità e novità per ticket

L'annuncio del ministro Speranza

 “Dal cdmprime buone notizie in merito alle scelte di politica economica. Non verrà alzata l’Iva e verrà effettuato un taglio al cuneo fiscale che vuol dire più soldi nelle buste paga di chi lavora. Per la sanità arrivano tre buone notizie: ci saranno due miliardi in più per il Fondo sanitario nazionale, verrà avviato il superamento del superticket, infine, verrà rimodulata la normativa sui ticket, seguendo il principio che chi ha di più paga di più e chi ha di meno paga di meno”. Così il ministro della Salute Speranza.

“Chi ha di più deve pagare di più, chi ha di meno deve pagare di meno” ha poi aggiunto. E’ sulla base di questo principio che saranno rimodulati i ticket sanitari, ha precisato. 

“Abbiamo deciso di collegare alla Finanziaria un ddl di riordino della materia dei ticket – ha detto – che è la modalità di compartecipazione dei cittadini alla spesa sanitaria. Lo faremo – ha affermato – con un criterio di progressività”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ansa

Questo articolo è un lancio dell'agenzia Ansa

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!