Nomasvello
AttualitàCilento

Serramezzana: ok ad impianto di telefonia

Il contratto di locazione avrà durata di 9 anni

Il comune di Serramezzana, retto dal sindaco Anna Acquaviva, ha concesso un’area del proprio territorio di 14 mq (via Roma) alla Wind per realizzare una stazione radio base da utilizzarsi per la telefonia mobile. L’ente, risponde quindi, ad una richiesta che era pervenuta dall’azienda tre anni fa, nel 2016.

Il contratto di locazione ha una durata di nove anni con possibilità di proroga ed avrà un costo per l’azienda di 8000 euro di canone (in rate trimestrali da 2000 l’una). Nessuna spesa sarà a carico dell’ente, l’azienda infatti si occuperà di realizzare l’impianto ed anche di smantellarlo al termine del contratto, secondo il rispetto dei limiti di legge per evitare l’inquinamento elettromagnetico.

La Wind, eventualmente, potrà anche cedere il contratto a terzi, ma questo dovrà avvenire solo su autorizzazione comunale.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it