Nuova Elite
AttualitàCilento

Da Acciaroli a Ischia: vicini campani protagoni al Merano Wine Festival

Nel weekend anteprima romana

E’ partita da Roma, lo scorso weekend,  la kermesse 2019 del 28° Merano Wine Festival, prestigioso evento dedicato ai vini di qualità in programma dall’8 al 12 novembre. Nello scenario del maestoso edificio storico dell’Acquario Romano, poco distante dalla Stazione Termini, il patron del Festival Helmuth Köcher ha spiegato come si svolgerà la prossima edizione ricca di novità. Con lui, moderati dal caposervizio del TG2 Umberto Gambino, Luigi Cremona partner per Xenia-Emergente Sala, il giornalista Dante Del Vecchio per i vini di eccellenza e i prodotti agroalimentari della Campania, e Stefano Pesce di Les Collectionneurs partner della manifestazione. Come ogni anno il patron Helmuth Köcher ha ricercato e selezionato, in collaborazione con le proprie commissioni di assaggio, storie di eccellenza che si sono concretizzate in vini e prodotti gastronomici unici.

Nell’anteprima romana erano presenti 6 aziende vitivinicole campane ed il Consorzio di Tutela Vini del Sannio, che hanno ottenuto un ottimo riscontro tra addetti ai lavori, giornalisti e cultori del mondo enogastronomico pervenuti dal Lazio e fuori regione. In particolare, i vini delle nostre coste, che figuravano tra quelli campani selezionati per l’evento, hanno ottenuto il riconoscimento The Wine Hunter: Marisa Cuomo di Furore, Agricola Alessandra di Pollica, La Pietra Tommasone di Lacco Ameno. Con essi premiati anche l’irpina Tenuta C. Pepe e vini sanniti.

A novembre saranno assegnati a Merano gli ambiti Platinum della guida The Wine Hunter ai migliori in assoluto a livello internazionale. Novità importante sarà, inoltre, il tributo al genio di Leonardo Da Vinci, di cui quest’anno ricorrono i cinquecento anni dalla scomparsa. Leonardo, infatti, ben incarna il motto del WineHunter “Excellence is an attitude” perchè già nel 1500, da assoluto precursore, si dedicò a temi come l’enologia e la ricerca dell’eccellenza nell’ambito vinicolo, sua personale passione. Gli sarà dedicato uno spazio speciale all’interno della location cuore della manifestazione, la Kursaal dello storico edificio Kurhaus.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it