Terme Cappetta
AttualitàCilento

A 4 anni lotta contro un tumore: il Cilento si mobilita per Chicco

Diverse iniziative di solidarietà sul territorio

Il Cilento si mobilita per Arturo Bianco, Chicco, il bambino di 4 anni che lotta contro un tumore alle ossa. Era stata la mamma Simona a chiedere aiuto. Lei stessa sul web ha raccontato la storia: “Ho scoperto la sua malattia a luglio del 2018 quando il mio piccolo ha incominciato ad avere febbricole ricorrenti e dolori ossei molto forti che l ‘hanno portato a non usare più la gambina destra e ad avere la schiena completamente rigida. Dopo molti ricoveri e pareri medici che correlavano tali dolori alla crescita ho deciso di portarlo a Napoli dove subito hanno diagnosticato questo terribile tumore maligno molto aggressivo già metastatizzato”, scrive.

“In quel momento la mia vita è cambiata – dice Simona – Inutile raccontare il dolore e le sofferenze…nessuno può capire se non vive queste situazioni. Operato d’ urgenza per evitare la paralisi, abbiamo iniziato questo percorso lunghissimo pieno di chemioterapia, interventi chirurgici, radioterapia, immunoterapia. Eravamo arrivati quasi a fine percorso quasi vincitori quando un dolore forte al braccio ha ricambiato le nostre vite”. Il tumore era tornato, nuove terapie e nuove cure sperimentali.

Per poterlo guarire la famiglia di Arturo si è trasferita a Genova, presso il locale ospedale e se necessario è pronta anche ad andare all’estero. “Le lacrime continuano a scendere sul mio viso ma lui è la mia forza, la mia ragione di vita…io il suo pilastro… spero tanto che il mio piccolo possa sconfiggere questo terribile mostro e ritornare a vivere la sua vita da bimbo”, racconta la mamma che ha invitato tutti a donare.

L’accorato appello di Simona non ha lasciato indifferente il territorio. In molti hanno avviato delle iniziative di solidarietà. Ad Agropoli in diverse attività commerciali saranno presenti dei salvadanai per poter raccogliere i fondi. Anche da Castelnuovo Cilento è partito un appello per aiutare il piccolo: “Il Cilento deve fare squadra, staremo vicini alla famiglia”, ha detto il sindaco Eros Lamaida. Castellabate si è mobilitata con le associazioni del del territorio, coordinate dal consigliere comunale Assunta Niglio, che si stanno organizzando per raccogliere risorse da donare alla famiglia. Il prossimo 13 settembre, invece, ad Agnone la festa “Abbasci’ ‘A Marina sarà dedicata a Chicco. Durante l’evento sarà infatti possibile raccogliere fondi per il bambino di Stella Cilento. E’ possibile donare anche tramite il web (clicca qui).

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito