Nuova Elite
AttualitàCilento

Altri comuni del Cilento posticipano il rientro in classe

Slitta il rientro tra i banchi anche a Moio della Civitella, San Mauro, Pollica e Montecorice

Anche Moio della Civitella, Pollica, San Mauro, Casal Velino e Montecorice decidono di posticipare il ritorno a scuola. Si tornerà tra i banchi il prossimo 16 settembre anziché il giorno 11, come previsto dal calendario della Regione Campania, che però conferiva ai comuni il diritto di disporre delle variazioni.

Il provvedimento emanato dai primi cittadini chiarisce che la decisione arriva al fine di tutelare il benessere degli alunni considerate anche il persistere delle alte temperature.

Scuole chiuse fino al 15 settembre anche in altri comuni. Innanzitutto Sapri, Tortorella e Torraca che avevano deciso di posticipare il rientro tra i banchi considerato che l’11 settembre si è ancora nel pieno della stagione estiva, poi il medesimo provvedimento è stato firmato dai sindaci di Vibonati, Agropoli, Vallo della Lucania, Camerota, Roccadaspide e Centola. Negli ultimi due casi, però, il provvedimento arriva in ragione di questioni logistiche dovendo eseguire dei lavori ai locali che ospiteranno gli studenti.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it