Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Vallo: “Aiutiamo Davide Petraglia”. Serve sangue per il 24enne

Davide Petraglia coinvolto in un incidente stradale venerdì scorso è ricoverato al Cardarelli

“Urgente, aiutiamo Davide”. Questo l’accorato appello che arriva dal Cilento per Davide Petraglia, il 24enne di Salento rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale che si è verificato venerdì pomeriggio sulla Cilentana all’altezza di Pattano. Il ragazzo inizialmente ricoverato al San Luca di Vallo della Lucania èstato trasferito al Cardarelli di Napoli. Lotta tra la vita e la morte. A preoccupare sono le condizioni del fegato. Necessita di urgenti trasfusioni.

Da domenica è partita una raccolta di sangue “Serve sangue 0 negativo” gli appelli lanciato anche sui social “In seguito ad un incidente stradale fra Vallo della Lucania e Pattano un giovane ragazzo è ricoverato in gravi condizioni” . Le donazioni sono state fatte sia nel Cilento, presso le strutture sanitarie locali, che all’ospedale Cardarelli. Nella struttura sanitaria partenopea il ragazzo è stato sottoposto ad un altro delicato intervento chirurgico. Resta in prognosi riservata. Bisogna attendere.

L’intera comunità di Vallo e di Salento è in apprensione. Il papà di Davide è originario e lavora a Vallo, lo stesso 24enne lavora nel centro cilentano. Il brutto impatto frontaleè avvenutio nel tratto che collega Vallo della Lucania con lo Scalo ferroviario. Nei pressi della clinica Cobellis una Suzuki che viaggiava in direzione sud e una Seat Leon che viaggiava verso Vallo hanno impattato violentemente. Nel sinistro è rimasta coinvolta anche una terza vettura, una Renault Scenic con a bordo quattro persone che arrivava da Vallo Scalo. Ad avere la peggio proprio Davide che era alla guida della Seat Leon. Probabilmente stava raggiungendo a Vallo dove lavora presso un’attività commerciale.

Subito dopo l’incidente è stato ricoverato all’ospedale San Luca dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, poi per la gravità delle sue condizioni il trasferimento al Cardarelli. Nell’incidente è rimasto ferito anche il conducente della Suzuki, un ragazzo di Vallo della Lucana e il conducente della Scenic sempre di Vallo. Quest’ultimo ha riportato lievi feriti. Sul posto immediato l’arrivo dei sanitari del 118, dei vigili del Fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania e dei Carabinieri della locale compagnia diretti dal capitano Annarita D’Ambrosio per le indagini di rito.

Resta da chiarire l’esatta dinamica del sinistro. È stata una estate di sangue sulla Cilentana. Quello di venerdì é solo l’ultimo degli incidenti stradali che si sono verificato sull strada a scorrimento veloce. Nello scontro frontale che si è verificato agli inizi di giugno all’altezza dello svincolo di Perito persero la vita Francesco Merola 33enne di Vallo Scalo e Raffaele Vivono 49enne di Ceraso. Erano alla guida delle loro auto quando i due veicoli hanno impattato. Uno scontro frontale che non ha lasciato scampo ad entrambi. In un altro incidente ad Omignano è morto un sessantenne di Sanza.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker