Simon Gautier lascia per sempre il Cilento

Simon Gautier, lo sfortunato studente francese che ha trovato la morte lungo i sentieri di San Giovanni a Piro, lascia per sempre il Cilento. Questa mattina la salma è stata prelevata dall’ospedale di Sapri da una rete di imprese funebri del territorio che si sono messe insieme per garantire il rimpatrio del corpo. Simon sarà trasferito a Roma e da qui, in aereo, tornerà in Francia, sua terra natia. Simon Gautier amava l’Italia. Qui aveva deciso di studiare dopo aver preso già una laurea nel suo Paese.

Studiava a Roma, ma amava anche il Cilento, territorio che avrebbe voluto percorrere a piedi, attraverso i suoi suggestivi sentieri, fino a raggiungere Napoli. Lo scorso 9 agosto, però, qualcosa è andato storto e nei pressi del Belvedere di Ciolandrea ha trovato la morte cadendo in un dirupo. Le ricerche sono andate avanti per 9 giorni, fino a quando gli uomini del soccorso alpino lo hanno rinvenuto ormai privo di vita.

A causare il decesso proprio i postumi della caduta che avevano provocato un’emorragia che lo ha poi portato al decesso. Ieri l’autopsia presso l’ospedale di Sapri in seguito alla quale il corpo è stato liberato ed ora tornerà in Francia.

Continua a leggere su InfoCilento.it


blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!