Nomasvello
Attualità

AFROFOOD 2019: rifugiati ai fornelli per la comunità di Padula

L'evento si è svolto la scorsa settimana

 
Grande successo per l’iniziativa Afrofood 2019 ideata e realizzata nell’ambito delle attività Sprar/Siproimi di Padula. Per il secondo anno consecutivo, i beneficiari del progetto Sprar – gestito dalle cooperative sociali Il Sentiero e Tertium Millennium – hanno partecipato nella serata del 5 agosto alla manifestazione gastronomica “Notti di Mezza Estate” a cura dell’Associazione L’Aquilone tenutasi presso la piazzetta adiacente la Chiesa di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori.


Afrofood 2019 ha visto ai fornelli 3 beneficiari del progetto Sprar, provenienti dal Gambia, dal Bangladesh e dal Togo che hanno rispettivamente preparato dei piatti tipici, come riso condito con carne di agnello e crema di arachidi, o con carne di vitello, zenzero, peperoncino piccante, curcuma. Spazio anche alle insalate con pomodori, arance, papaya, con crema di maionese e prezzemolo.   Durante la serata è stato proiettato il video “Afrofood 2019” .


«Siamo molto orgogliosi del risultato raggiunto – dice Rosita Petrizzo coordinatrice dello Sprar di Padula- perché tantissime persone hanno visitato il  nostro stand Afrofood. Ringraziamo l’Associazione L’Aquilone per averci dato la possibilità, per il secondo anno consecutivo, di far conoscere la realtà del progetto Sprar e i volti dei ragazzi che ne fanno parte».
Hanno visitato lo stand Afrofood anche Michela Cimino, Vicesindaco del Comune di Padula e Filomena Chiappardo Assessore alla Cultura

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it