AttualitàCilento

Sapri: rifiuti abbandonati in uno dei luoghi più suggestivi della città

Ignoti hanno abbandonato scarti edili in una delle piazzole della SS18 dove è possibile ammirare lo Scialandro

Rifiuti abbandonati nel verde in un’area suggestiva di Sapri, una delle piazzole della SS18 che sovrastano la costa, lì dove è possibile ammirare lo scoglio dello Scialandro su cui è presente la statua della Spigolatrice. Qualcuno, proprio durante il week end, ha abbandonato scarti edili ed altri rifiuti nella zona, incurante del danno ambientale e di immagine.

Ad essere deturpato, infatti, è un luogo dove in tanti si fermano per fotografare lo straordinario panorama. Rabbia e sdegno da parte dei cittadini di Sapri che purtroppo sono abituati a simili episodi. Più volte a ridosso della SS18 viene abbandonata immondizia d’ogni genere.

Spesso sono i volontari delle associazioni locali ad organizzare delle giornate dedicate alla pulizia delle micro-discariche, ma nonostante i continui interventi c’è sempre il cafone di turno che torna a deturpare il territorio. Molti, dunque, invocano l’installazione di un sistema di videosorveglianza per stanare gli incivili.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it