Nuova Elite
CalcioSerie DSport

Agropoli, pronto il primo colpo: c’è Moreschini

La società si muove in vista del prossimo campionato di quarta serie

Sta per prendere piede la conformazione della nuova Agropoli. La compagine delfina, quella della città della ”Capitale del Cilento”, tornerà nella stagione 2019-2020 in Serie D dopo il ripescaggio. In attesa della conferenza stampa della società, prevista per questo pomeriggio alle 18:30, Cerruti ed i nuovi soci Vuolo e Napolitano stanno per mettere in campo la strategia di mercato. Il primo giocatore che dovrebbe essere ufficializzato è il promettente centrocampista romano Patrick Moreschini, dalla Feralpi Salò. in prestito. L’ Agropoli è alla caccia anche di altri due giocatori in mediana che dovrebbero esser chiusi in settimana e di un altro portiere da affiancare a Capone, destinato a rimanere in squadra dopo l’ottima stagione scorsa (parò un rigore al capocannoniere del campionato Alessio Befi del Cervinara, ora all’Afragolese), mentre per l’attacco si è parlato anche di Giuseppe Siclari, trentaduenne centravanti che vanta un ottimo score: 42 reti in serie D. Il catanese ha disputato ottime stagioni con Nocerina e Taranto. L’Agropoli sta sondando alcuni giovani, di cui uno proveniente dal Genoa. L’obiettivo è quello di mettere in pista, anche se in poco tempo, una squadra competitiva per salvarsi il prima possibile e poi puntare a qualcosa di migliore. Già oggi i calciatori partiranno per Serino in provincia di Avellino, per il ritiro agli ordini di Oberdan Biagioni, mentre il 18 è previsto l’esordio in Coppa Italia. Nel fine settimana dovrebbero uscire anche i calendari. La prossima stagione sarà la prima dopo sette anni senza il capitano Donato Capozzoli che è passato al Santa Maria: un giocatore che ha dato tantissimo alla causa delfina meritando solo rispetto ed elogi. Per quanto riguarda le conferme, oltre a Capone, dovrebbe rimanere in rosa anche il terzino Garofalo: il giocatore è cresciuto molto, specie nella seconda metà della stagione scorsa, ed avrà la sua chance di ben figurare in una categoria superiore. L’Agropoli dovrebbe essere inserito nel girone I del campionato di Serie D, quello siciliano-calabrese-campano: mentre la Gelbison, squadra di Vallo della Lucania, nel girone H quello pugliese-campano. Non ci dovrebbe essere, dunque, il derby territoriale. L’ultima volta che le due squadre si affrontarono fu nel 2017 e l’Agropoli vinse entrambe le sfide di campionato, pur retrocedendo.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it