Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoGallery

FOTO | Il paradiso è qui! A San Giovanni a Piro inaugura la terrazza sul Pianoro di Ciolandrea

«E’ sicuramente uno dei luoghi più belli e romantici d’Italia»

SAN GIOVANNI A PIRO. «Ungaretti da questa terrazza si sarebbe illuminato d’immenso… per noi una giornata consegnata alla storia». Così il vicesindaco di San Giovanni a Piro, Pasquale Sorrentino, descrive la giornata di ieri in cui è stato tagliato il nastro della terrazza panoramica sul Pianoro di Ciolandrea. Un luogo di straordinaria bellezza, a picco sul golfo di Policastro, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Palazzo, in collaborazione con l’Ente Parco, è riuscita a trasformare una vecchia struttura utilizzata per il tiro a piattello, in una meravigliosa terrazza a picco sul mare. Il panorama è mozzafiato: il golfo di Policastro, il Cristo di Maratea, parte della costa calabra e, nelle giornate più terse, anche le isole Eolie. Alle spalle, invece, l’imponente massiccio del monte Bulgheria.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Ferdinando Palazzo che con la sua amministrazione ha voluto fortemente quest’opera.

«E’ sicuramente uno dei luoghi più belli e romantici d’Italia – ha spiegato con orgoglio il primo cittadino – siamo riusciti a trasformare un’area abbandonata in un luogo magico, che ispira l’animo ad agire per la tutela dell’ambiente e della nostra terra e accompagna il nostro spirito verso l’ infinito. Speriamo possa questo luogo darci la possibilità di pensare oltre i nostri confini mentali ed aprire la nostra mente a nuove suggestioni e a nuove emozioni».

La terrazza, già in copertina sulla Guida del Cilento realizzata da Repubblica, verrà utilizzata per eventi culturali e musicali.

«E’ un luogo a cui teniamo particolarmente – ha aggiunto il presidente del Parco Tommaso Pellegrino – perchè Ciolandrea è uno dei posti più belli del mondo, non solo d’Italia. L’inaugurazione di questa terrazza è motivo di gioia e di orgoglio, un’opportunità in più per attrarre turisti nel nostro Parco. Ha fatto bene il sindaco e l’amministrazione comunale ad investire su quest’area. Un chiaro esempio – ha continuato Pellegrino – di lungimiranza amministrativa. Non serve investire su grandi opere, ma bisogna invece puntare su opere piccole, utili e belle». Alla cerimonia inaugurale era presente anche il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito