Terme Cappetta
PoliticaVallo di Diano

Sassano: un commissario per il Comune, ma l’amministrazione smentisce

Il commissario avrebbe dovuto adottare il regolamento per il funzionamento degli istituti di partecipazione ma dal Comune precisano: "Documento già approvato"

La segreteria della Difesa Civica della Regione campana ha nominato ieri un Commissario ad Acta per adottare il regolamento per il funzionamento degli istituti e degli organismi di partecipazione del Comune di Sassano. A richiederlo erano stati singoli cittadini (Nicola Trotta, Daniele Brando ed Isidoro Feliciello e dal locale MeetUp5S “No all’indifferenza”).

Questi si erano detti “ … Stanchi di sbattere contro il muro, della cieca e ignorante burocrazia, ostativa del diritto e sprezzante delle più elementari regole di buon senso eretto dai funzionari nominati intuitu personae dal sindaco Tommaso Pellegrino”. Di qui la richiesta a Palazzo Santa Lucia che ha dato ieri la propria risposta nominato come commissario la dottoressa Marialuigia Vitagliano

Da palazzo di città, però, smorzano le polemiche e precisano che il regolamento relativo agli istituti di partecipazione è stata approvato oggi, prima della notifica del provvedimento del Difensore Civico, di fatto la nomina del commissario sarebbe nulla.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito