Terme Cappetta

La ricetta: frittelle con fiori di zucca

Ecco come prepararle

I fiori di zucca sono privi di grassi, molto energetici e ricchi di vitamine e minerali quali: vitamina A, e le principali del gruppo B, ferro, calcio, magnesio e potassio. Adatti all’alimentazione dei bambini non solo per la quantità elevata di calcio ma anche per il gusto molto delicato.

Questo alimento si presta alla prepazione di svariate ricette, dall’alto al basso Cilento molto diffuse le frittelle, da un paese all’altro varia il nome e anche la preparazione, la più semplice e classica si prepara così:

Per circa 12 frittelle:

Una ventina di fiori di zucca lavati e privati del gambo e del pistillo. Tagliarli a pezzetti e aggiungere un po’ di sale e della farina, amalgamare con dell’acqua frizzante fredda fino ad ottenere una pastella cremosa, liscia ed omogenea.

Friggere in abbondante olio lasciando cadere nel tegame il composto con un cucchiaio, lasciar cuocere da un lato e dall’altro finché non risultano dorate. Adagiare su carta assorbente e servirle calde. Le frittelle saranno croccanti all’esterno ma con un cuore morbido. A piacere aggiungere del sale fino

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito