Terme Cappetta
AttualitàCilento

Rifiuti abbandonati a San Marco di Castellabate, Di Luccia: rintracceremo responsabile

"Vorrei consigliare a questo consumatore abusivo di ossigeno di provvedere autonomamente e al più presto a ripulire l'intera area prima che la sua foto compaia su tutti i social"

CASTELLABATE. All’indomani dell’ordinanza del sindaco Costabile Spinelli che fissava nuove regole per il controllo rifiuti (leggi qui), una nuova microdiscarica è stata individuata sul territorio comunale. Rifiuti d’ogni genere sono stati abbandonati da ignoti nel verde, in località Catarozza di San Marco.

Rifiuti abbandonati, la denuncia dell’assessore Di Luccia

A denunciare il caso l’assessore Domenico Di Luccia, delegato all’ambiente, verde pubblico e igiene urbana: “Mentre ci apprestiamo a difendere con ogni mezzo il nostro ambiente, il nostro decoro urbano, la nostra innata propensione al gusto del bello, c’è sempre l’incivile di turno, il furbo, il finto moralista che ancora oggi viola le regole basilari di un normale vivere civile”.

Rifiuti abbandonati nel verde, caccia agli incivili

Il Comune ha annunciato di essere pronto ad intervenire per bonificare la zona ma al contempo per rintracciare l’incivile autore del gesto: “Abbiamo già dato disposizione di recuperare tutte le informazioni necessarie per risalire quanto prima all’autore di questo atto di eroismo – dice Di Luccia – Vorrei consigliare a questo consumatore abusivo di ossigeno di provvedere autonomamente e al più presto a ripulire l’intera area prima che la sua foto compaia su tutti i social e prima ancora che il Presidente della Repubblica gli conferisca l’alta onorificenza della imbecillità e della cafonaggine”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito