Gold Metal Fusion
CronacaVallo di Diano

Polla: morte in ospedale, tre indagati

Indagine partita dai familiari di un 61 enne

Due medici ed un radiologo in servizio all’ospedale “Luigi Curto” di Polla sono stati iscritti nel registro degli indagati per la morte di un uomo di 61 anni, residente nel Comune di Auletta, deceduto nel nosocomio valdianese a distanza di alcune ore dal ricovero.

L’ipotesi di reato è quella di omicidio colposo in concorso, i due medici indagati sono in servizio rispettivamente nel reparto di chirurgia e nel pronto soccorso del “Curto”. Nella giornata di lunedì è stato effettuato l’esame autoptico da parte del dottor Giovanni Zotti, alla presenza dei consulenti di parte nominati dai legali dei tre indagati. Il medico entro 60 giorni depositerà la relazione su quanto emerso dall’esame in base alla quale si capirà se i medici ed il radiologo hanno delle responsabilità di natura colposa per il decesso del 61enne.

L’avviso di garanzia nei confronti dei medici non è affatto indice della loro colpevolezza, bensì è un atto dovuto da parte della magistratura necessario per garantire l’esercizio del diritto di difesa.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito