Vicenda forestali: le OO SS di Salerno si riuniscono in presidio il 28 giugno

Il 12 luglio lo sciopero generale

Vicenda forestali e servizio Aib. Le OO SS di Salerno si autoconvocano in Prefettura per il 28 giugno. In previsione dello sciopero generale di categoria del 12 luglio a Napoli, le OO SS provinciali, con una delegazione di lavoratori, si riuniranno in presidio presso la Prefettura di Salerno venerdì 28 giugno alle ore 10 per manifestare il proprio dissenso alle politiche regionali sulla Forestazione.

Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil di Salerno sono fortemente preoccupate per la riduzione dei finanziamenti che la Regione Campania ha operato nella ripartizione dei fondo dell’AIB, che comprometterebbero seriamente la corretta esecuzione degli interventi di spegnimento e di bonifica degli Enti delegati.

“Inoltre, il mancato stanziamento dei fondi per la copertura del Piano Forestale 2019 e del saldo dell’anno 2018, per una somma complessiva di 124 milioni di Euro, sta mettendo in serie difficoltà le Comunità Montane, che non riescono più a pagare gli stipendi ai lavoratori, marcando, in molti casi, arretrati superiori alle dieci mensilità. – si legge nella nota- Ovviamente è superfluo evidenziare che questa situazione determina forti tensioni sociali tra i lavoratori con il rischio di gesti estremi”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.