Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano
Trending

Albanella: sequestrati beni per 300mila euro ad un imprenditore

Controlli ad una ditta di commercio di cuoio e pelle hanno portato alla luce irregolarità

La Guardia di Finanza di Salerno, su disposizione della Procura di Salerno, ha eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni, fno alla concorrenza di 1,5 milioni di euro, emesso dal GIP del Tribunale di Salerno nei confronti di L.A., imprenditore di Albanella, per il reato di “omessa presentazione della dichiarazione”, previsto e punito dall’art. 5 del D. Lgs. n. 74/2000.

Le attività investigative, svolte dai Finanzieri di Eboli, sono scaturite da una verifica fiscale condotta nei confronti di una impresa operante nel settore del commercio all’ingrosso di cuoio e pelli, ed hanno portato a rilevare ‘omessa presentazione delle dichiarazioni previste ai fini delle imposte e dell’Iva.

In particolare, è stato accertato che il titolare dell’attività commerciale ha omesso di versare, negli ultimi cinque anni, imposte dirette per oltre 800.000 euro e l’I.V.A. per più di 700.000 euro. Al termine dell’intervento, sono stati sottoposti a sequestro fabbricati e terreni, nonché disponibilità finanziarie per un valore complessivo di quasi 300 mila euro.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it