Nuova Elite
CilentoCronacaIn Primo Piano

Camerota: nuovi abusi edilizi, disposto abbattimento

Ancora abusi edilizi nel territorio del Parco, disposto abbattimento

CAMEROTA. Ancora abusi edilizi nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Le contestazioni arrivano dai carabinieri Parchi, stazione di San Giovanni a Piro. I militari hanno contestato delle opere realizzate in località Starza di Camerota senza il necessario nulla osta da parte dell’Ente.

Nello specifico i proprietari di un fondo avevano realizzato un muro di contenimento per una lunghezza di 49 metri, smacchiato la preesistente vegetazione con movimento terra e spietramento, realizzato un secondo muro di contenimento in pietra di 35 metri e posizionato una traccia in cemento lateralmente alla via d’accesso al fondo, di quasi 18 metri, presumibilmente realizzata per la successiva esecuzione di un ulteriore muro di contenimento del sovrastante terreno.

Le opere rientrano in un’area rientrante nella perimetrazione del Parco. Di qui l’ordine di abbattimento firmato dal direttore Romano Gregorio. Il proprietario, inoltre, dovrà provvedere al ripristino dei luoghi.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it