Gold Metal Fusion
CalcioSportVallo di Diano

Padula: oggi il primo “Memorial Antonio Paolini”

Appuntamento oggi alle 19.30

Nel tardo pomeriggio di oggi, alle 19.30, andrà in scena a Padula, presso lo stadio comunale, il primo torneo “Memorial Antonio Paolini”, evento dedicato ad una figura storica del movimento calcistico della zona, come Antonio Paolini, morto nell’ottobre 2018 all’età di 68 anni. Paolini, attaccante di razza, nato e cresciuto a Padula ha militato in varie categorie e squadre locali vincendo campionati con il Padula, il Sassano, la Santarsenese, ed il Caselle. Lo stesso ha poi, a fine carriera, allenato molte squadre destreggiandosi alla grande anche da tecnico. Abbiamo raggiunto, per sapere di più sulla manifestazione, Gianfranco Cataldo, da sempre vicino alle vicende sportive nel Vallo di Diano.

“Questo memorial, organizzato dalla famiglia Paolini, insieme ad un comitato organizzatore formato da amici ed ex compagni di squadra e alla Società ASD Certosa di Padula, è un momento di riunione e di partecipazione al ricordo di mister Antonio Paolini, bomber degli anni 60’ e 70’ e allenatore di successo di molte squadre del territorio. Il primo torneo memorial a lui dedicato è a carattere non agonistico e vedrà la partecipazione di tre squadre composte da ex calciatori ed ex allievi di mister Paolini. Tutti ricorderanno la sua persona, uniti al ricordo dei familiari. Il memorial si svolgerà oggi presso il campo sportivo comunale di Padula, a partire dalle ore 19:30”.


“Paolini da giocatore era rapido e cinico negli ultimi 20 metri, autentico rapinatore d’area e ottimo ariete, nonostante fosse penalizzato nella visione per un incidente all’occhio destro in gioventù. Fu conteso da molte squadre ed è sempre stato stimato, sia dai compagni che dagli avversari, per la sua correttezza in campo. Possiamo ricordare, infine, la sua ultima avventura,  nel mondo del calcio, sulla panchina del Padula, dove vinse il campionato di Seconda Categoria nel 2014/2015”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito