Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Corteo di Ambulanze a Capaccio, revoca della convenzione per la Croce Azzurra

Asl Salerno avrebbe avviato procedimento

L’Asl Salerno ha provveduto alla sospensione della convenzione del servizio trasporto infermi alla Croce Azzurra. Il provvedimento arriva in seguito all’episodio della sfilata con le ambulanze a Capaccio Paestum per festeggiare la vittoria del candidato sindaco Franco Alfieri. In particolare il riferimento è alle postazioni di Licinella e Agropoli.

Nelle prossime ore, sembrerebbe che l’Asl possa valutare anche la revoca anche del servizio presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Quest’ultimo era già avvenuto tra le polemiche. Qualche operatore, infatti, si chiedeva per quale ragione fosse stato affidato il servizio ad una ditta esterna nonostante presso il Presidio fossero già operative due ambulanze e sei autisti dell’Asl Salerno che con il subentrare di un privato avrebbero continuato a percepire lo stipendio senza sapere a quale incarico essere destinati.

Le ambulanze della Croce Azzurra già ieri erano finite sotto i riflettori. Ieri controlli dei Nas e dei carabinieri della compagnia di Agropoli (leggi qui).

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito