Terme Cappetta
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Arriva a Paestum il viaggio di Marco Togni: seimila km a piedi per fermare la sclerosi multipla

Il suo viaggio ha preso il via da Genova

Si chiama “Oski4AISM” l’iniziativa di Marco Togni, che ha preso il via da Genova lo scorso 17 marzo, sede nazionale dell’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) e che lo ha portato a percorrere a piedi la penisola. Seimila chilometri in 259 giorni lungo l’Italia, per portare a tutte le persone con sclerosi multipla il messaggio che nessuno è solo con la sua malattia. Ora il suo viaggio arriva anche in Cilento. Questa sera l’arrivo di Marco Togni in Provincia di Salerno, accolto dalla sezione provinciale Aism; il 2 giugno l’arrivo a Paestum

“Ho deciso di mettere da parte per un anno il mio lavoro – ha spiegato Marco Togni – per un progetto più grande. Incontrare quante più persone è possibile per sensibilizzarle sulla sclerosi multipla e sulla necessità di sottoscrivere la “Carta dei Diritti delle Persone con SM”. Diritto alla salute, alla ricerca, all’autodeterminazione, all’inclusione, al lavoro, all’informazione alla partecipazione attiva. Sembrano cose ovvie, ma c’è ancora molto da fare, la sclerosi multipla non è solo una malattia ma una condizione di vita dai mille volti, imprevedibile che non può essere fronteggiata dalla singola persona o dalla famiglia, ma ha bisogno del sostegno e della piena responsabilizzazione della società e dello Stato”.

A Paestum Marco Togni sarà accolto presso il Parco Archeologico. Prevista una giornata di accoglienza e di visita al nuovo percorso di disabili. L’ingresso al Parco, per l’occasione, sarà gratuito ai disabili e ad un loro accompagnatore.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito