Gold Metal Bank
CalcioCampionati RegionaliSport

Eccellenza: le parole di Masocco tra Roseto e Brindisi

Il centrocampista dei cilentani domenica ha siglato il 2-1 contro il Roseto

Nella giornata di ieri Yuri Masocco, calciatore  dell’Agropoli tra i più positivi della stagione, si è soffermato, al termine dell’allenamento, per concedere qualche battuta all’ufficio stampa della società. Il centrocampista ha rilasciato qualche parola sulla sfida di ritorno con il Roseto, nella quale a siglato il definitivo 2-1, sui tifosi cilentani e sulla prossima gara, di domenica in Puglia, con il Brindisi, match valido per l’andata della finale nazionale dei play-off d’Eccellenza che decreterà una formazione che nella prossima stagione giocherà in Serie D.

Sulla gara con il Roseto
Quella con il Roseto da parte nostra è stata sicuramente una prova d’orgoglio, sapevamo di essere superiori e siamo scesi in campo consapevoli dei nostri mezzi. Loro hanno retto bene il campo per 85′, dalla nostra ci sono giocatori, poi, che fanno la differenza come Capozzoli, che ha inventato un goal, che ci ha semplificato molto la gara.


Sul match con il Brindisi
Il Brindisi è una squadra blasonata, con ottimi giocatori che parte con il favore del pronostico. Noi andremo li a giocarsi la nostra partita, dobbiamo essere orgogliosi di essere arrivati a questo punto. Sarà una gara difficile, il loro mr. conosce sicuramente un pò la piazza e qualche giocatore, ma, ripeto, andremo li per fare la nostra gara.


Sui tifosi
Vedere tanta gente sugli spalti fa sempre piacere, soprattutto dopo l’inizio di stagione dove al campo non c’era molto seguito. Il calcio è di lo ama e di chi lo segue con passione, i tifosi sono stati una spinta in più nelle ultime partite e speriamo sia cosi anche a Brindisi.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker