Nuova Elite
CilentoFood

Da Capri al Cilento: la torta caprese

La ricetta

La ricetta originale é nata per errore nel 1920, quando il cuoco caprese Carmine Di Fiore dimenticò di aggiungere la farina all’impasto. Il risultato fu eccellente. Dolce tipicamente napoletano, ma che troviamo sempre più sovente sulle nostre tavole grazie ai tanti napoletani che ogni anno ospitiamo nella nostra terra durante le vacanze estive.

Ricetta
300 gr di mandorle
5 uova
300 gr cioccolato fondente
150 gr zucchero
200 gr burro
100 gr fecola di patate

Procedimento
Tostare le mandorle in forno per una decina di minuti e tritare grossolanamente.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro. Sbattere con le fruste elettriche i tuorli aggiungendo lo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso. Aggiungere le mandorle al cioccolato e trasferire al composto amalgamando con una spatola insieme alla fecola. Montare a neve gli albumi ed incorporarli all’impasto mescolando con una spatola. Imburrare ed infarinare una tortiera del diametro di 20 cm. Cuocere in forno a 180gradi per 35 minuti. Una volta raffreddata spolverizzare con zucchero a velo.

Tags

Un commento

  1. A Valle dell’Angelo presso il “New village caffè” si gusta un’ottima caprese e la bravissima Dediana ci delizia anche con la versione a limone 😁

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it