Terme Cappetta
AttualitàCilento

A Montano Antilia, i bambini visitano la mostra dedicata a Totò, il principe della risata

40 opere pittoriche al Museo del Giocattolo Povero di Massicelle

Un omaggio al principe della risata napoletana attraverso una mostra itinerante di 40 opere pittoriche di altrettanti artisti, tra cui anche rappresentanti del Cilento come Rocco Cardinali.
La mostra sta giá registrando un grande successo di visitatori e, a partire da dicembre scorso fino ad oggi, ha toccato le seguenti tappe: Roccagloriosa (cittadina legata alla famiglia De Curtis) nel mese di dicembre 2018; Bit di Milano nel mese di febbraio; Borsa Mediterranea del Turismo a Napoli nel mese di aprile; passaggio a Sapri nel mese di maggio, prima di approdare nel Comune di Montano Antilia, presso il museo del giocattolo povero, dal 12 al 23 maggio.

Ieri pomeriggio ospiti della mostra sono stati gli alunni delle classi terza, quarta e quinta della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Rofrano, accompagnati dalle insegnanti dei plessi di Montano e Massicelle.
I giovani allievi hanno seguito con grande interesse la presentazione della mostra tenuta dal coordinatore dell’associazione “Cilento Cultura in Movimento” Luigi Gatto. È seguita poi, la proiezione di alcune scene, tratte dai film più celebri della ricca produzione cinematografica con protagonista Totó.

Infine, gli alunni hanno partecipato ad una lezione interattiva, per scoprire le molteplici qualità dell’attore napoletano, ponendo particolare attenzione sulla capacità espressiva del volto, sulle
movenze del corpo e sulla capacità di giocare con la lingua italiana, fino a coniare espressioni originalissime, diventate dei veri e propri aforismi.
La giornata è stata anche l’occasione per gli alunni di quinta di cimentarsi nella recita di una delle poesie più famose e amate di Totò “A livella”.
Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente della Pro Loco di Montano Antilia Francesco Galietta, il quale ha fortemente voluto che anche i bambini visitassero questa interessante mostra.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito