Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Acciaroli, rinvenuta siringa in spiaggia

L'episodio segnalato durante il week end

POLLICA. Corre in spiaggia e si imbatte in una siringa. E’ successo sul litorale di Acciaroli, in un tratto prossimo a via San Primo. L’episodio ha destato non poca preoccupazione. Secondo la testimonianza l’ago era piegato e sporco di sangue. Qualche incivile avrà pensato di disfarsene, gettando la siringa sul litorale, incurante delle conseguenze e soprattutto della possibilità che qualcuno potesse ferirsi.

Chi si è imbattuto nell’oggetto ha provveduto a spostarlo per evitare che potesse essere trascinato in mare dalle onde, quindi ha segnalato il caso ai carabinieri.

Le spiagge di Acciaroli si sono sempre caratterizzate per la loro pulizia sia grazie all’azione del Comune che dei proprietari di stabilimenti balneari; ecco perché quanto avvenuto stupisce. E’ evidente che in questo caso sia da condannare l’azione di una singola persona.

L’appello di cittadini e turisti in vista della stagione estiva, è quello di effettuare un controllo e una pulizia del litorale per evitare che casi simili possano ripetersi.

Purtroppo tali fenomeni sul litorale cilentano non sono nuovi. Circa un mese fa accadde un episodio simile a Trentova nel Comune di Agropoli.(leggi qui) Alcuni vacanzieri si imbatterono in una siringa nascosta tra la sabbia, per fortuna senza ago.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker