Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli: ok all’accorpamento delle scuole materne

Alla scuola materna Santa Maria delle Grazie e alla Mozzillo verrebbe destinata la nuoca ala della Landolfi

AGROPOLI. Ok all’accorpamento delle scuole materne “Santa Maria delle Grazie” e “Mozzillo”. A queste verrebbe destinata la nuova ala del plesso scolastico che ospita la “Gino Landolfi”. L’amministrazione comunale di Agropoli ha dato mandato al responsabile dell’Area Lavori Pubblici di valutare la fattibilità del progetto. In questo modo sarebbe possibile liberare sia i locali di piazza della Repubblica che prima ospitavano le suore, sia quelli di Piazza Mediterraneo. Proprio questi ultimi dovrebbero diventare la sede della della Polizia di Stato, essendo in corso l’iter per avere ad Agropoli un loro distaccamento.

“Per ragioni di opportunità logistica e funzionale le due scuole materne potrebbero essere accorpate in un unico plesso, così da creare un polo didattico che meglio risponda alle esigenze di fruibilità da parte dell’utenza e favorisca lo scambio e l’integrazione”, fanno sapere da palazzo di città.

La nuova ala della scuola “Gino Landolfi” è attualmente utilizzata dagli studenti della scuola elementare “Luigi Scudiero” di San Marco che quest’anno non hanno potuto usufruire del loro istituto per la necessità di eseguire sul plesso importanti interventi di manutenzione. I lavori inizieranno a breve e nel prossimo anno scolastico i piccoli studenti potranno tornare nel plesso di via Verga. La nuova ala della Landolfi, quindi, potrebbe ospitare le due scuole materne che andrebbero accorpate.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker