Giungano: il centro storico si rifà il look

Saranno avviate anche tre attività extralberghiere

Il centro storico di Giungano sarà sottoposto ad un importante intervento di riqualificazione. Il Comune cilentano, infatti, è tra gli enti ammessi a finanziamento nell’ambito del programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Si tratta di fondi destinati a progetti che coinvolgono enti pubblici e privati finalizzati allo sviluppo dei territori e all’avvio di nuove imprese.

Giungano: ecco come cambierà volto il centro storico

Nello specifico il Comune di Giungano ha ottenuto circa un milione di euro per il centro storico. I lavori prevedono la ristrutturazione di tutte le facciate degli edifici prospicienti la strada principale. Verranno rimossi gli elementi che non si armonizzano con il contesto del paese ed in particolare quelli in alluminio e le saracinesche.

Gli immobili, inoltre, saranno sottoposti ad indagini al fine di verificare la possibilità di riportare alla luce le vecchie facciate in pietra locale; dove non possibile si procederà alla pitturazione nel rispetto del piano del colore già approvato dal Comune di Giungano.

Insomma una serie di interventi che graniranno un definitivo rilancio di un centro storico già caratteristico e suggestivo.

Riqualificazione del centro storico: la soddisfazione dell’amministrazione comunale

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giuseppe Orlotti che evidenzia la capacità amministrativa della sua squadra di Governo, sottolineando l’importanza degli interventi per un rilancio del centro storico di Giungano. Esprime felicità per il finanziamento anche il vicesindaco Franco Russomando, che insieme al consigliere Vincenzo Guida ha seguito l’iter progettuale e la candidatura a finanziamento. “Sono estremamente soddisfatto del risultato raggiunto – dice Russomando – si arricchisce il centro storico di un paesino come Giungano, già oggi una bomboniera”.

I fondi regionali destinati a Giungano daranno anche nuovo impulso all’economia locale: garantiranno a tre giovani del posto di aprire attività extralberghiere sul territorio.

“Per noi è un piacere – dice il vicesindaco Russomando – perché si avviano nuove attività e si conferma la controtendenza di Giungano rispetto agli altri centri cilentani. Qui, infatti, registriamo un aumento dei residenti e della popolazione scolastica”. “Sono contento – conclude – che i giovani continuino a credere in questo territorio”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.