Terme Cappetta
AlburniAttualitàIn Primo Piano

Roscigno: pugno duro contro gli incivili che abbandonano i rifiuti

Multe fino a 300 euro

ROSCIGNO. Multe severe per chi abbandona rifiuti. Sceglie di usare il pugno duro contro gli incivili il sindaco di Roscigno, Pino Palmieri. Attraverso un’apposita ordinanza, infatti, sono state definite le sanzioni che verranno comminate a coloro che non eseguono correttamente la raccolta differenziata e a chi abbandona rifiuti per strada. Previste multe differenziate a seconda che si tratti di cittadini di Roscigno o di persone che provengono da altre località.

Abbandono di rifiuti: le multe

Nello specifico è di 150 euro la sanzione prevista per l’errata differenziazione di rifiuti. Stessa cifra per l’abbandono di rifiuti fuori dagli orari consentiti da parte di residenti; la multa raddoppia (300 euro) per chi va incontro alle medesime irregolarità ma non è residente, né domiciliato a Roscigno.

“Questa mattina ho firmato l’ordinanza con cui cerchiamo di contrastare in modo duro l’abbandono dei rifiuti sul nostro territorio, in sinergia con con il Comando Stazione Carabinieri Forestali di Corleto Monforte. Molto presto arriveranno i risultati sperati”. Questo il commento del sindaco di Roscigno, Pino Palmieri.

Nelle scorse settimane erano state segnalate diverse microdiscariche sul territorio comunale, tanto che il Comune insieme a dei volontari stilò un calendario per provvedere alla bonifica di tutti i siti dove era stata segnalata la presenza di immondizia.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito