Terme Cappetta
CronacaVallo di Diano

Omicidio stradale plurimo, 35enne di Polla condannato a 8 anni in appello

È stata ridotta ad 8 anni di reclusione dalla Corte di Appello di Potenza la condanna inflitta in primo grado al 35enne di Polla Arturo Cavallo condannato a dieci anni di carcere nel 2017 dal tribunale di Potenza per il reato di omicidio stradale. Cavallo nel mese di giugno del 2016 fu coinvolto in un incidente stradale sulla Statale 598 “Fondo Val D’agri”, all’altezza del comune di Marsico Nuovo, dove persero la vita Franco Apa, 38enne di Tramutola ed una settimana dopo anche sua madre Filomena Cavallo di 67 anni. Il 33enne risultò positivo al test per verificare la presenza di alcool nel sangue. Alcool presente in un quantitativo superiore al limite consentito dalla legge. Franco Apa era alla guida di una Renault Cactus ed insieme a lui c’era la madre quando si scontrò frontalmente con l’Audi, a bordo della quale viaggiava il 33enne insieme alla sua fidanzata. L’impatto fu violentissimo tant’è che la Renault Cactus prese il volo superando il guardrail per poi precipitare giù dal cavalcavia. Nel processo di secondo grado l’avvocato Stefano Soriano, difensore di Cavallo ha concordato la pena ad 8 anni di reclusione. Il 35enne rischiava fino ad un massimo di 18 anni di carcere.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito