Parco: accordo con l’Anton Dohrn per la tutela di ambiente e biodiversità

Protocollo d'intesa triennale

Accordo siglato tra l’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e la Stazione Zoologica Anton Dohrn. L’obiettivo è sviluppare attività di comune interesse per la ricerca sulla biodiversità marina, in stretto legame con lo studio dell’evoluzione e la dinamica degli ecosistemi ed ancora studi e ricerche per tutelare l’ambiente e migliorare la qualità della vita; attività di promozione e divulgazione della cultura scientifica e la conoscenza dell’ambiente marino. L’accordo avrà durata triennale.

Un protocollo d’intesa importante quello siglato dall’Ente Parco, gestore anche delle aree marine protette di Santa Maria di Castellabate e di Costa degli Infreschi e della Massetta. La stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, invece, è un ente pubblico di ricerca, vigilato dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca.

Essa è tra i più importanti enti di ricerca al mondo nei settori della biologia marina e dell’ecologia. Fondata con la missione di promuovere la ricerca di base, ospitando scienziati che avevano bisogno di organismi marini per i loro studi, è ora basata sulla ricerca svolta dal proprio personale.

La missione della Stazione Zoologica è la ricerca sui processi fondamentali della biologia, con specifico riferimento agli organismi marini e alla loro biodiversità, in stretto legame con lo studio della loro evoluzione e della dinamica degli ecosistemi marini, attraverso un approccio integrato e interdisciplinare. Lo studio delle applicazioni biotecnologiche conseguenti è parte della missione dell’Ente. La Stazione Zoologica offre anche l’accesso agli organismi marini per la comunità scientifica internazionale e corsi di alta formazione nell’ambito della sua missione.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.