blank

Orria, turismo e cultura: tutto passa dalla scuola.

Da aprile tante attività per i ragazzi della scuola di Orria

Orria, turismo e cultura: tutto passa dalla scuola. Sono numerose le iniziative che verranno messe in atto, nella prima settimana di aprile, dall’amministrazione comunale in collaborazione con le scuole del territorio. “Con i giovani e per i giovani” è questo il motto del sindaco Mauro Inverso. Dopo le visite degli alunni della scuola Martire de Mattia di Vallo della Lucania, della scuola media G.R. Vairo e del Liceo Scientifico “A. Gatto” di Agropoli saranno infatti 70 i ragazzi e le ragazze del plesso di Omignano che il 6 aprile, sulle tracce dei murales, daranno il via alla stagione turistica ad Orria.


Una visita che diventa programma, messa a punto grazie al contributo della dirigente dell’ IC di Omignano la prof.ssa Patrizia Ferrione dal consigliere il dott. Carmelo Infante, l’intenzione – dice il sindaco – è replicare il più possibile l’iniziativa ed è per questo che invita tutti i gruppi organizzati a presentare istanza agli uffici comunali con una semplice richiesta. Viene inoltre deliberata la seconda edizione del concorso “parlane con i fumetti “ che, rivolto anch’esso alle scuole e soprattutto ai plessi circostanti, affronterà la tematica della malnutrizione e degli sprechi alimentari in un ottica di sensibilizzazione e aggregazione.

Sono invece già operativi i ragazzi del Servizio Civile Universale che, oltre a fornire un fondamentale supporto ai progetti già elencati, e ad altre attività come la Festa della Primavera e il progetto “Acqua si..ma Plastic Free” promosso da Consac e PNCVD ai quali Orria ha aderito. Sviluppando il progetto “Giovani News” redatto e finanziato grazie alla Associazione di Promozione Sociale Amesci di Napoli, il primo aprile apriranno le due sezioni dello #SpazioGiovani dedicato a tutti i residenti tra i 3 e i 14 anni, i quali potranno usufruire del servizio tre volte a settimana anche durante i mesi estivi. Le attività a favore dei giovani non si fermano qui, Orria infatti si presenta anche quest’anno al celebre concorso del #GiffoniFilmFestival, #ScoolMovie, dopo aver vinto le ultime due edizioni grazie ad un mix fatto dalla tenacia della maestra Mastrogiovanni Domenica, dal prezioso supporto dei genitori ma soprattutto grazie agli allievi e alle sceneggiature dell’autore cilentano il dott. Massimo Sica già conosciuto per la stesura delle esilaranti rappresentazioni teatrali dei #centocrammatinirussi.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!