Terme Cappetta
AlburniAttualitàIn Primo Piano

Postiglione, scoppia la polemica per un’acacia potata

Polemica sul web

POSTIGLIONE. Albero di Acacia potato dei rami. È polemica sul web. Ha scatenato l’indignazione di alcuni la potatura non autorizzata dell’albero storico, di proprietà del Comune, da parte di un privato cittadino.

“L’albero è stato soltanto privato dei rami marci ricadenti in proprietà privata”, si è difeso l’uomo. Pensando così di non fare un torto ai concittadini o al Comune, ma al contrario, ritenendo “la pianta marcia, malata e secca da tempo, e contestualmente spaccata in due da un altro fusto cresciuto al suo interno”, ha ritenuto di operare non arrecando danno, ma anzi in modo che la pianta stessa ne trasse beneficio destinata a continuare marcire e quindi crollare. Ma alcuni non la pensano così, tanto da definire il gesto “interesse personale” che ha sacrificato “le suggestioni, le radici, la bellezza e la storia per un mero capriccio personale”.

L’uomo, pur avendo agito in buona fede, non aveva il diritto di esercitare la rimozione dei rami. Un’attività di competenza comunale. In tutto questo l’amministrazione guidata dal sindaco Mario Pepe procederà d’ufficio, applicando il regolamento e sanzionando l’uomo.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito