Vallo della Lucania: genio civile

Locali concessi in comodato gratuito

VALLO DELLA LUCANIA. Via libera da parte del Consiglio Direttivo del Parco alla concessione in comodato gratuito di alcuni locali al Genio Civile di Salerno. Interessata la struttura di località Montisani. Il Parco ha recepito ed accolto l’istanza avanzata dalla Giunta Regionale della Campania.

Alcuni locali al momento inutilizzati del Centro studi e ricerche della biodiversità, ospiteranno gli uffici e l’archivio della sede distaccata di Vallo della Lucania del Genio civile di Salerno. Questi sono attualmente dislocati presso la comunità montana Gelbison-Cervati. Tuttavia da tempo risultavano insufficienti per le attività e i servizi garantiti, considerato che gli uffici si occupano di un vasto territorio composto da ben 62 Comuni, in particolare per l’attività del servizio sismico.

Dopo il sopralluogo effettuato nel gennaio scorso dai tecnici della Regione, i locali della tenuta Montisani sono stati giudicati idonei. Di qui la decisione del Consiglio Direttivo di concederli al Genio Civile.

Alla Regione spetteranno tutti gli oneri e le spese relative agli allacci e alle utenze, agli interventi di adeguamento per la fruibilità dei locali, alla manutenzione ordinaria e straordinaria.

CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Sostieni l'informazione indipendente