Capaccio Paestum: passo indietro di Marino. Affiancherà Sica

L'annuncio

Attraverso una nota, di seguito pubblicata, Pasquale Marino e Enzo Sica hanno annunciato la nascita di una coalizione. Il primo, dopo la corsa in avanti per la candidatura, fa un passo indietro: affiancherà Sica.

Questa la nota:

I due già sindaci di Capaccio Paestum, Pasquale Marino e Vincenzo Sica, coordinati dalle rispettive segreterie politiche e dagli esperti per l’attuazione del programma, questa mattina hanno raggiunto l’intesa definitiva che sancisce la nascita di una coalizione unica. L’obiettivo fondamentale dell’intesa è quello di fronteggiare, unitariamente, le grandi difficoltà comunali del momento, al fine di garantire una necessaria quanto sicura governabilità dell’ente civico. L’intesa è fondata su un programma condiviso e sulla scelta del dott. Enzo Sica quale candidato sindaco e guida della neo coalizione; Pasquale Marino è stato invece designato coordinatore delle liste e guiderà, come capolista, una di esse. Infine, dall’incontro è emersa la disponibilità di aprire ad altri gruppi civici o liste che hanno a cuore la soluzione dei complessi problemi comunali e la governabilità dell’ente per i prossimi anni. L’obiettivo comune punta ad un’amministrazione forte, coesa ma soprattutto con il vigore della continuità, elementi essenziali in un momento così difficile per il nostro comune.