Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

L’Alta Velocità In Cilento tutto l’anno

Quattro corse al giorno del Frecciabianca a Vallo della Lucania

“L’Alta Velocità in Cilento tutto l’anno”. Lo ha annunciato in una conferenza stampa l’on. Franco Castiello, senatore del Movimento 5 Stelle.

Un treno Frecciabianca sulla tratta Roma – Reggio Calabria farà 4 fermate al giorno (due all’andata e due al ritorno) alla stazione di Vallo della Lucania Castelnuovo Cilento.

“Siamo riusciti ad ottenere un risultato importante – ha detto il consigliere comunale di Vallo della Lucania Pietro Miraldi – ringraziamo il senatore Franco Castiello per averci lavorato”.

“È un sogno che si avvera – ha spiegato Castiello – avevamo il Frecciarossa ma solo per pochi mesi e nel fine settimana, con un esborso di due milioni da parte della Regione Campania. Noi, invece, abbiamo ottenuto a costo zero la fermata del Frecciabianca per 365 giorni l’anno e 4 corso al giorno”. “È stata una lotta non facile, le Ferrovie hanno espresso opposizioni di natura aziendalistica ma alla fine hanno capito”. Ciò è stato possibile grazie ad un sondaggio di mercato che ha dato esito positivo, dimostrando la necessità di attivare il servizio.

Il 19 marzo Trenitalia ha confermato al senatore Castiello l’attivazione della fermata di Vallo della Lucania. La prima corsa partirà ad inizio giugno, in concomitanza con il cambio di orario. “Il Frecciarossa serve gli operatori turistici e le persone con elevati mezzi finanziari, il Frecciabianca è ad un livello tariffario più modesto e accessibile a tutti”, ha evidenziato Castiello. Per il territorio, quindi, un nuovo importante servizio.

Attualmente il treno Frecciabianca ferma già a Sapri.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito