Nuova Elite
AlburniAttualitàCilentoIn Primo PianoVallo di Diano

Cilentana: piazzole di sosta invase da rifiuti, pugno duro del Parco

Ieri incontro con rappresentanze di Anas, Forestali e Comuni

Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni pronto ad usare il pugno duro contro gli incivili. In particolare il vicepresidente dell’Ente, Cono D’Elia, vuole risolvere il problema delle microdiscariche presenti lungo le principali arterie di accesso al Cilento, soprattutto la Cilentana.

Ieri si è tenuto un incontro presso la sede del Parco alla presenza dei carabinieri forestali, Anas e rappresentanti dei Comuni. “Dobbiamo arrivare ad una risoluzione del problema – ha detto D’Elia – spesso da parte dei Comuni si pensa sia l’Anas a dover intervenire, la società ritiene invece che questa attività non rientri nelle sue competenze. Ecco perché ho fissato un incontro per frenare il problema e garantire la pulizia della superstrada”.

L’obiettivo è capire le responsabilità, avviare azioni sanzionatorie e risolvere il problema in via definitiva. Cono D’Elia poi ha chiarito: “A noi non serve la pulizia delle strade e lo sfalcio dell’erba solo nel mese di luglio perché ci sono dei flussi turistici anche negli altri mesi e vorremmo che le nostre strade siano pulite sempre”.

Tags

3 commenti

  1. Installare telecamere !e se qualche deficiente viene beccato multa da fargli passare la voglia !mi vergogno di essere cilentana !

  2. chi è senza peccato scagli la prima pietra. il parco cosa fa per i sentieri che sono tutti impraticabili io tusrista vengo per farmi un sentiero e lo trovo sporco. iniziamo a pulire casa nostra e poi …….

  3. Dopo una denuncia fatta alla Polizia Provinciale e una prima pulizia, nulla più. Una delle piazzole di soste tra le uscite di Agropoli sud e Agropoli, ogni giorno viene usata da gente maleducata ed incivile per abbandonare
    di tutto, non si contano le macchine, i camioncinoi e i furgoni che si fermano e scaricano di tutto, poi succede che l’erba alta occulta lo schifo che c’è sotto. Ad onor del vero, solo con la precedenza giunta Alfieri si assisteva alla pulizia sistematica una volta a settimana, adesso, come su scritto, solo una volta è stata pulita la piazzola e dopo una dettagliata deuncia cui ha fatto seguito un’ ispezione della Polizia Provinciale.

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it