Affare Fatto
AttualitàCilento

Roccadaspide: cittadini si propongono per la pulizia del territorio

"Un patto ecologico" per garantire la pulizia del territorio e un'adeguata sensibilizzazione per la tutela dell'ambiente

ROCCADASPIDE. “Questa mattina ho ricevuto due ammirevoli concittadini, gli amici Franco Grippo e Osvaldo Ignarro. Entrambi entusiasti e determinati, mi hanno manifestato la loro disponibilità a sentir loro comune ad altri cittadini, di svolgere volontariamente un’azione di supporto e di cooperazione nelle attività di raccolta e di recupero dei rifiuti che indiscriminatamente vengono abbandonati da una sparuta minoranza (pochissimi) di incivili e maleducati, in posti per lo più impervi, ma anche lungo vie e sentieri comunali meno trafficata”.

Ad annunciarlo il sindaco Gabriele Iuliano, pronto ad aprire a questa opportunità. “La notizia mi ha innanzitutto rallegrato, ma anche profondamente confortato – spiega – Se più Cittadini offrono volontariamente la loro collaborazione e il loro contributo per sostenere un tema in cui l’Amministrazione è impegnata da anni, allora significa che ogni traguardo diventa possibile”.

“Un patto ecologico” per la pulizia del territorio e la sensibilizzazione

Il primo cittadino ha dato la propria disponibilità a stringere “un patto ecologico e di civiltà con quanti intendano offrire collaborazione e sostegno alla campagna innanzitutto di sensibilizzazione su un tema centrale quale è, appunto, quello della tutela dell’ambente, e, poi, di convinta partecipazione ad una concreta azione di collaborazione e di supporto nella raccolta di rifiuti abbandonati e di recupero di luoghi e spazi comunali imbrattati”.
Immaginato ha immaginato un’agenda ecologica che preveda una cronologia di fasi che partano dall’individuazione delle persone disposte a collaborare, per arrivare ad un programma di recupero e di sensibilizzazione dei cittadini, promuovendo anche le corrette modalità per la raccolta rifiuti. Infine si punta ad organizzare giornate ecologiche periodiche per la pulizia del territorio ed altre di divulgazione della cultura del rispetto della natura e di tutela dell’ambiente nelle varie scuole, con il coinvolgimento diretto degli studenti.

“Nella speranza che attraverso il coinvolgimento di tanti cittadini, di giovani, di studenti, di associazioni, e comunque di chiunque abbia a cuore le sorti del nostro Paese, si possa costruire una sinergia positiva e reale con l’ente comunale, ma anche con tutti gli altri soggetti ed operatori, per far si che la Città di Roccadaspide diventi sempre più modello di riferimento e si distingua sempre meglio e in positivo, ma soprattutto che in questo modo si possa favorire uno sviluppo ulteriore del senso civico di ciascun cittadino, invito tutti coloro che intendano aderire a questa iniziativa promossa dai predetti nostri concittadini ad adoperarsi prontamente e fattivamente per definire modi e tempi di realizzazione del progetto”, ha concluso il sindaco Iuliano.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito