Affare Fatto
CilentoCuriosità

Quanto spendiamo nel gioco d’azzardo? I dati di Lustra, Magliano Vetere e Moio della Civitella

Ecco quanto spendiamo nel gioco d'azzardo

Proseguiamo la nostra indagine sul gioco d’azzardo nei comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Quanto si spende in giocate? Vediamo i dati di altri tre paesi del nostro territorio.

A Lustra, mille anime con un reddito di poco inferiore a 12mila euro annui, la spesa per abitante in giochi gestiti dallo stato è di 672 euro. Lustra è al posto numero 3.475 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite. Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 3335 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Complessivamente spesi 701mila euro nel 2017; vinti 503mila euro.

A Magliano Vetere (673 abitanti con reddito di 13765 euro) la spesa annua è di 736 euro. Magliano Vetere è al posto numero 3.096 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite. Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 2958 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Spesi nel 2017 495mila euro; vinti 350mila euro.

A Moio della Civitella, 1859 abitanti con un reddito di 13100 euro annuo, si spendono in media 372 euro ad abitante. Moio della Civitella è al posto numero 5.397 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite. Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 5274 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite.
Nel 2017 spesi 693mila euro; vinti 482mila.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito