Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Legambiente assegna gli Oscar 2019 dell’Ecoturismo: premiata una struttura del Cilento

Riconoscimento “per la gestione molto sensibile ai temi della sostenibilità in generale e per aver posto particolare attenzione nella promozione e valorizzazione di prodotti tipici locali.”

L’Agriturismo La Petrosa di Ceraso è tra le 15 strutture ricettive in Italia a ricevere l’Oscar 2019 per l’Ecoturismo. Ogni anno Legambiente individua le realtà che hanno messo in campo proposte sostenibili, attente all’ambiente e a un corretto sviluppo del territorio. Gli Oscar dell’ecoturismo 2019 sono andati a 6 aree protette. Si tratta di parchi naturali nazionali, regionali e aree marine protette scelti dall’associazione ambientalista insieme a Federparchi. Sono state inoltre premiate 5 realtà impegnate nel turismo responsabile e inclusivo e 15 strutture turistiche ricettive affiliate all’etichetta Legambiente Turismo.

Tra queste l’Agriturismo La petrosa che ha ricevuto il riconoscimento “per la gestione molto sensibile ai temi della sostenibilità in generale e per aver posto particolare attenzione nella promozione e valorizzazione di prodotti tipici locali.” Nella categoria Comunicazione e Promozione del Territorio l’Oscar è stato assegnato anche a AreVod, operante nell’area Vesuviana in Campania.

“Due riconoscimenti molto significativi per la nostra Regione”, afferma Adriano Maria Guida, responsabile del settore turismo di Legambiente Campania, “mi congratulo con queste due importanti realtà campane per aver contribuito, con un lavoro costante e sensibile, al nostro progetto comune. Ciò vuol dire che, in Campania, è possibile fare rete e ottenere risultati concreti, coniugando turismo e ambiente, un binomio troppo spesso sottovalutato. Un plauso speciale all’Agriturismo La Petrosa per aver saputo mettere in evidenza l’ospitalità tipica del Cilento. Spero che questo riconoscimento sia uno sprono anche per le altre attività del territorio. Un altro esempio da seguire è quello dell’Associazione AreVod, che non si è arresa davanti a nessuna difficoltà e continua a fare turismo in una realtà non sempre facile da gestire.”

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito