Forlenza
CalcioSerie BSport

Serie B: il Perugia piega la Salernitana

I granata erano opposti alla formazione guidata da Alessandro Nesta

La serie cadetta è ripartita nel fine settimana con il suo turno numero ventisette, nel pomeriggio, alle ore 15.00, la Salernitana ha fatto visita al Perugia, guidata in panchina da Alessandro Nesta. La sfida in programma, nel capoluogo umbro, allo stadio “Curi”, diretta dal signor Francesco Guccini di Albano Laziale, vedeva i granata, del tecnico Gregucci, iniziare dal primo minuto con Micai tra i pali, Migliorini, Mantovani e Pucino nella linea a tre difensiva, Lopez e Casasola come esterni di centrocampo, Di Tacchio e Minala nel mezzo, Jallow e Anderson agiscono alle spalle di Djiuric, unica punta. Il Perugia parte bene, trovando il doppio vantaggio grazie a Verre e Sadiq, a cavallo della mezzora della prima frazione. La Salernitana torna prontamente in gara, al trentacinquesimo, con Casasola, che fissa il parziale sul due a uno, che chiude i primi quarantacinque minuti di gioco.

Nel secondo tempo i campani tentano la via del pari, soprattutto dopo il secondo giallo inflitto a Sadiq, arrivato al cinquantacinquesimo, che lascia in dieci i ragazzi di Nesta. Sono gli umbri, invece, ad andare a segno con Han a metà frazione, chiedendo, in pratica, in anticipo la partita. Nei minuti conclusivi cambia poco, le sostituzioni di Gregucci non incidono e il Perugia non sembra risentire dell’ inferiorità numerica. La Salernitana con questa sconfitta si allontana nuovamente dalla zona play-off.
Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it