Albanella si prepara a dare l’addio ad Elvis Petrillo

Oggi le esequie di Elvis Petrillo

ALBANELLA. Elvis Petrillo è morto per le gravi ferite riportate nell’impatto, un forte trauma cranico ed altre lesioni. E’ quanto emerso dall’esame esterno eseguito sul corpo del 22enne da parte del medico legale presso l’obitorio dell’ospedale “San Luca”.

Non c’è stata necessità di eseguire l’autopsia e la salma del giovane è stata liberata. Oggi le esequie presso il Santuario di Santa Sofia ad Albanella (ore 17), il Comune dove il giovane viveva insieme ai genitori Nicola e Laura, ai suoi figlioletti Nicolas e Antoningiada e alla compagna Selvaggia Cesarulo. Un vero e proprio choc per loro e quanti lo conoscevano.

Elvis aveva anche un fratello maggiore, Andrea di 24 anni e due sorelle ancora minorenni, Sara e Francesca. In tanti si stanno stringendo al loro dolore, lasciando messaggi di cordoglio per quanto accaduto. “Non sto realizzando tutto ciò, non è possibile morire alla tua giovane età”, dice Rosa; “Non avrei mai voluto sentire questa terribile notizia”, aggiunge Bea. Frasi di dolore ma anche incredulità. Elvis aveva compiuto 22 anni lo scorso settembre; nonostante la giovane età si era già creato una famiglia. Originario di Agropoli aveva vissuto per qualche tempo al nord Italia ed ora risiedeva ad Albanella.

La notte scorsa, mentre era alla guida della sua auto, ha impattato violentemente contro il muro di un’abitazione (leggi qui).

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.