CalcioSerie DSport

Serie D: la Gelbison vince ancora, decide Merkay

I cilentani si allontanano dalle zone basse di classifica

Nel pomeriggio di oggi, allo stadio “Vallefuoco” di Mugnano di Napoli, è stato scontro tra l’Ercolanese, squadra di casa all’ultimo posto con otto punti, e la Gelbison, team sei lunghezze sopra la zona play-out. Il match, valido per la venticinquesima giornata del girone H di Serie D, vedeva i cilentani, di mr. De Felice, scendere in campo con Viscido tra i pali, De Cosmi, De Angelis e Chiochia nella linea difensiva, Mejri e Maiese sulle fasce laterali, con Uliano, Pipolo e Cammarota nel mezzo, Passaro e Merkay sono i terminali offensivi.

La Gelbison, sotto la direzione arbitrale del signor Barratta della sezione di Rossano, alla ricerca del quarto blitz esterno in stagione trova pochi spazi nei minuti iniziali. I vallesi, reduci dalla vittoria interna con il Francavilla, passano, a metà frazione, con Merkay, che una settimana fa fu autore di una tripletta. La giovane punta conferma cosi l’ottimo stato di forma che sta risultando decisiva per la salvezza dei rossoblù.

Nella ripresa la Gelbison inizia con lo stesso undici del primo tempo, al settimo Esposito, trequartista classe 2000, rileva Pipolo autore di una discreta prestazione. Le due formazioni si annullano creando poche emozioni, con il passare dei minuti la Gelbison bada a gestire il vantaggio cercando di concedere poco alla formazione di casa. A dieci dal termine forze fresche in avanti per i cilentani: Passaro, tra le fila dei ragazzi di De Felce, lascia il campo a Vaccaro, poco dopo De Luca rileva Merkay. Il parziale di uno a zero non varia nemmeno dopo quattro minuti di recupero: la Gelbison vince per uno a zero allontanandosi ulteriormente dalla zona play-out.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it