Montella PrismArredo
AttualitàGlobal

Quota 100, boom di richieste di pensionamento nella scuola

Sono nel salernitano già 350 richieste

La quota 100 sta portando ad un primo risultato. Sempre più docenti, infatti, stanno lasciando la scuola. Sono trascorse meno di due settimane dall’avvio della presentazione delle domande per andare in pensione anticipatamente con il requisito dei 62 anni di età e i 38 di contributi, e si registra un vero e proprio boom nel salernitano.

Ciò porta due novità: le cattedre si liberano ed è necessario reclutare nuovi insegnanti.

Solo in provincia di Salerno sono già 1.054 le domande complessive di pensionamento presentate nei vari settori, incluso quello privato. Un numero molto elevato rispetto alle altre province campane, mentre Napoli fa registrare oltre 2.338 domande di pensionamento. Nella scuola salernitana, invece, già 350 le richieste di pensionamento. Il numero è destinato ad aumentare: i termini per presentare domanda, infatti, non sono ancora scaduti.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it