Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Mercato immobiliare: ecco i costi degli appartamenti in Cilento

I prezzi per gli appartamenti hanno registrato un lieve calo

Nel primo semestre del 2018 i valori immobiliari della Provincia di Salerno sono diminuiti dell’1,1%. E’ quanto si apprende dalla pubblicazione dell’Osservatorio Immobiliare Gruppo Tecnocasa, giunto alla sua 52esima edizione.

Ma quali sono i prezzi per chi decide di acquistare un nuovo appartamento? Nel comprensorio del Cilento sono Agropoli e Castellabate le località più costose.

Castellabate

Nel Comune di Benvenuti al Sud acquistare un appartamento signorile usato nei pressi del mare significa spendere 3000 euro al metro quadro. Stessa cifra per un economico “nuovo”, mentre per un appartamento “medio” nuovo si arriva anche a 3100. Se ci si sposta nel centro storico o in periferia il prezzo cala: da 2000 di un economico usato a 2300 a 2500 euro di un signorile nuovo.

Agropoli

Ad Agropoli è di 3000 euro al metro quadro il prezzo di un signorile nuovo nell’area di porto e Selva. Nell’area di Corso Garibaldi, invece, lo stesso tipo di appartamento può scendere anche a 1800 euro. A San Marco, nei pressi del lungomare si va da 1500 euro di un economico usato a 2500 di un economico nuovo, mentre nella periferia da 900 euro a 1500.

Capaccio

Prezzi più bassi a Capaccio Paese: da 600 euro per un economico usato a 1200 di un signorile nuovo; a Capaccio Scalo, invece, si passa da 2000 a 2500 euro. Prezzi più bassi a Paestum, in prossimità del mare: tra 900 e 1700 euro.

Basso Cilento

Scendendo verso sud restano alti i valori a Centola: da 2500 euro di un appartamento signorile nuovo a Palinuro ai 1000 euro di un economico usato. A Scario, in periferia, si va dagli 800 ai 1600 euro al metro quadro, mentre in centro dai 1300 ai 2200. Simili i prezzi a Policastro Bussentino e Villammare, con costi variabili tra gli 800 euro e 1800 euro. A Sapri, infine, un appartamento in centro si troverà a partire da 1200 euro. Si piò arrivare fino a 2000 euro per un “medio” nuovo. Prezzi più bassi in periferia, tra i 1100 e i 1800 euro.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito