Nuova Elite
CalcioSerie D

Serie D: Gelbison alla caccia del riscatto con il Nardò

Match in programma domenica al ''Morra''

Dopo la scoppola di Sarno, che ha riportato la Gelbison sulla terra in seguito ai buoni risultati utili conseguiti, domenica al ”Morra” arriva un’ardua partita contro il Nardò. Il match contro i leccesi è di quelli da non fallire: troppo poca la distanza di due punti dalla zona playout per dormire tranquilli. All’inizio della stagione in pochi avrebbero scommesso che questa partita sarebbe stata rappresentativa di uno scontro diretto, eppure il Nardò, considerata come una delle squadre maggiormente accreditate del girone, è addirittura sprofondato in zona calda fino alla scorsa settimana, quando dopo una serie nera di cinque sconfitte consecutive, è riuscita a sconfiggere il Granata per 1-0 al ”Giovanni Paolo II”.

La formazione del Nardò, allenata da Taurino, si schiera spesso con un 3-4-3. Il tecnico dei granata potrebbe puntare nuovamente sul portiere under Rizzitano, mentre la difesa dispone di giocatori esperti quali Scipioni ed Aquaro. A centrocampo occhio al buon piede di Prinari, mentre davanti la stella è senza dubbio Giovanni Kyeremateng, bomber che fece molto bene anche due anni fa e che è bravo sia nel gioco aereo che nell’inserimento, grazie ai suoi 184 cm. De Felice, per affrontare questa formazione, dovrebbe invece confermare il suo 3-5-2. Davanti al rientrante D’Agostino, la linea dei tre dovrebbe essere composta da Chiochia, De Angelis ed Hutsol. A centrocampo il quintetto dovrebbe rivedere la presenza in campo di Mejri, con Uliano e Cammarota centrali ed Esposito libero di svariare nei suoi temibilissimi movimenti senza palla. In attacco potrebbe ritornare la coppia Passaro – Merkaj, anche se non è da escludere l’impiego di Fabio De Luca, dato il suo recente buon periodo di forma.

La partita sarà diretta dal signor Simone Pistarelli di Fermo, coadiuvato dai guardalinee Fratello di Latina e Celestino di Reggio Calabria. Fischio d’inizio domenica 10 febbraio alle ore 14,30.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it